Per produrre formaggi e latte su grande scala servono allevamenti intensivi e monoculture di cereali (soprattutto mais). E monocultura significa uso massiccio di fertilizzanti chimici di sintesi, acqua e pesticidi. I formaggi artigianali, invece, sono il frutto di un latte di qualità prodotto da animali che vivono per buona parte dell’anno liberi su pascoli ricchi di erbe e di fiori. Gli stessi fiori che si riproducono grazie al lavoro delle api e che consentono alle api di vivere. Questa conferenza è realizzata grazie al supporto dell'Unione europea e in collaborazione con UNAAPI e European Beekeeping Coordination. Alle ore 21,30 appuntamento in Piazza Caduti della Libertà con lo spettacolo di narrazione e canzoni "La Solitudine dell’Ape" con Andrea Pierdicca e gli Yo Yo Mundi.

Modera: Cinzia Scaffidi, Centro Studi Slow Food

Intervengono:
Carolina Cardoso, European Beekeeping Coordination
Francesco Panella, presidente Unaapi
Roberto Rubino, presidente Anfosc