Come sarebbero le Alpi senza gli alpeggi? Paesaggio, cultura, economia, turismo: il territorio alpino è indissolubilmente legato all'allevamento ed ai suoi prodotti non sempre adeguatamente valorizzati, ma qual è oggi il futuro di questa attività? E' possibile immaginare un patto tra istituzioni, comuni, malgari per superare gli ostacoli? Quali elementi possono garantire un'alleanza efficace? Come valorizzare adeguatamente i prodotti di questa attività? Ne parliamo con sindaci, allevatori e con l'Assessore regionale all'agricoltura Giorgio Ferrero.

Modera Michele Fino, Docente Unisg

con la presenza di Gaetano Pascale, Presidente di Slow Food Italia