Grazie a André Valadier, storico produttore della piccola regione dell’Aubrac, negli anni Sessanta è rinata la tome de Laguiole e l’interesse per la razza bovina locale aubrac. Fondatore della Cooperativa Jeune Montagne, è allo stesso tempo protagonista della storia dei formaggi di Francia e punto di riferimento per le nuove generazioni di casari francesi. Slow Food ha riconosciuto il valore del suo impegno con il Premio Resistenza Casearia.

Modera Eugenio Mailler, Slow Food Francia
Interviene André Valadier, casaro, Francia